Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Immortal - Northern Chaos Gods

Duro colpo, quello subito dagli Immortal nel 2015. Abbath, storico frontman della band, abbandona il gruppo per dare spazio ad un suo progetto solista. Il cantante Demonaz, oltre che paroliere ed ex chitarrista della band, obbligato da una tendinite ad allontanarsi dallo strumento, decide di prendere le redini del complesso e tornare in prima linea con riff estremamente veloci e la sua ugola (seppur non troppo diversa da quella di Abbath). Ad aiutarlo troviamo Horgh, batterista storico, e il “prezzemolino” Peter Tagtgren, bassista e produttore del disco. È quindi con ritrovato potere che la band pubblica “Northern Chaos Gods”, dopo 9 anni dal precedente (mezzo) capolavoro “All Shall Fall”. Sarà all’altezza? Il disco esplode subito con la titletrack. Niente intro o “preparazione”, appena premuto play “Northern Chaos Gods” ci scoppia in faccia in tutta la sua potenza: un pezzo Black Metal classico e veloce, senza fronzoli. Il ritmo non si perde con la successiva “Into Battle Ride”, un…

Ultimi post

Sutcliffe Jügend ‎- Pigdaddy

Ancient Oak Consort - Hate War Love

Tesseract - Sonder

Nekrogoblikon - Welcome to Bonkers

Paolo Pagnani - Heaven

Walls of Babylon - A Portrait of Memories

Mizmor - Yodh

Hypnotheticall - Synchreality

Manipulation - The Future Of Immortality (ristampa 2017)

We Hate you Too - Howling Scars